venerdì 14 gennaio 2011

CINGHIALE CON POLENTA.ДИКИЙ КАБАН С КУКУРУЗНОЙ КАШЕЙ.

CINGHIALE CON POLENTA.

ДИКИЙ КАБАН С КУКУРУЗНОЙ КАШЕЙ.




INGREDIENTI:
Polpa di cinghiale
una grossa cipolla
due carote
due coste di sedano
vino q.b.
olio evo
aglio
rosmarino
foglie di alloro
bacche di ginepro
chiodi di garofano
passata di pomodoro
cannella
sale
pepe
ИНГРЕДИЕНТЫ
Polpa di cinghiale Мясо дикого кабана una grossa cipolla большая луковица due carote морковь
due coste di sedano два стебля сельдерея vino qb вино olio evo оливковое масло aglio чеснок rosmarino розмарин foglie di alloro лавровый лист bacche di ginepro ягоды можжевельника chiodi di garofano гвоздика passata di pomodoro томатном соус cannella корица sale соль pepe перец

PROCEDIMENTO:
Pulire, lavare e ridurre a pezzi piu’ tosto grossi cipolla, carote, sedano e aglio. Mettere la carne in un recipiente, aggiungere le verdure, l’alloro, la cannella, il ginepro e i chiodi di garofano, poi irrorarla con tanto vino quanto basta per coprirla.

Mettervi sopra un coperchio e lasciarla in luogo fresco per tutta la notte. Scolarla dalla marinata. Mettere una padella che abbia coperchio versare la carne,chiudere e aspettare che comincia uscire liquido della carne, lo buttate via, se non lo buttate via la vostra carne avra’ quel sapore selvatico.

In un recipiente di terracotta o altro adatto mettere un filo d’olio rosmarino tritato con aglio

e appena e' caldo rosolarvi la carne da tutti i lati sfumare con il vino, aggiungere stesse verdure di marinatura, salare, pepare poi irrorare la carne con il brodo.

Chiudere la pentola con un coperchio a tenuta e cuocere a fiamma dolce per 3/3,30 ore, irrorando pian piano con il brodo. Fare attenzione che la carne non si attacchi al fondo della pentola.

Quando la carne e' pronta levarla dal sugo versate qualche cucchiaio di passata di pomodoro e fatte cuocere ancora per 20 – 30 min. frullate le verdure e unite la carne.Si puo' servire con polenta morbida o grigliata.

5 commenti:

  1. caspita che ricetta importante?sai che quando lavoravo al ristorante e lo facevano ero stra contenta di mangiarlo?

    RispondiElimina
  2. ciao, carino il tuo blog, se vuoi fare un giro nel mio...

    RispondiElimina
  3. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina